9 agosto 2021 J-cases Miriam Mangieri

Jcases_910x512-3

Il Tribunale dell’Unione Europea annulla la decisione dell’EUIPO: la forma del rossetto Guerlain può essere registrata come marchio tridimensionale

La Guerlain aveva depositato una domanda di registrazione dell’Unione Europea avente ad oggetto la forma di un rossetto in classe 3 (rossetti).

L’EUIPO aveva ritenuto il marchio privo di carattere distintivo e rifiutato la domanda. Tale decisione era stata confermata anche dalla Commissione di ricorso che aveva ritenuto che la forma del rossetto Rouge G di Guerlain non si discostasse dalle altre forme usuali presenti in commercio.

Il Tribunale dell’UE si è pronunciato sul caso, annullando le decisioni precedenti, ritenendo che la forma in questione è inusuale per un rossetto e differisce da qualsiasi altra forma presente sul mercato. La forma di questo rossetto è del tutto originale in quanto richiama lo scafo di una nave o una carrozzina per neonati, per cui resterà impressa nella mente dei consumatori e verrà associata all’azienda francese.

In particolare, il Tribunale ha evidenziato come la forma in questione differisse da quelle prese in considerazione dalla Commissione dei ricorsi dell’EUIPO costituite per lo più da rossetti cilindrici o parallelepipedi.

Questa decisione dimostra come la distintitvità di un marchio tridimensionale vada valutata caso per caso, con riferimento al mercato di riferimento e verificando se il prodotto sia in grado di generare un effetto visivo inusuale nel pubblico.