Cosa sono il licensing, le cessioni e le relative trascrizioni?

Il licensing e le cessioni sono due servizi che noi di Jacobacci & Partners mettiamo a disposizione di chiunque, titolare di un marchio, voglia trasferire a terzi, in maniera esclusiva o meno, la totalità o una parte dei prodotti o servizi per i quali il marchio stesso è stato registrato. Nella fattispecie, il licensing è una cessione dei diritti di utilizzo a fronte della quale, generalmente, il licenziatario corrisponde al licenziante una percentuale sugli introiti generati dall’uso del marchio. 

Le trascrizioni, poi, sono un atto necessario che, ai sensi dell’articolo 130 del Codice di Proprietà Intellettuale, deve essere presentato avanti l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi. E che noi di Jacobacci & Partners siamo in grado di garantirvi.

I vantaggi

Sapere effettuare intraprendenti attività di licensing significa essere in grado di sfruttare in maniera esaustiva l’innovazione derivante dall’uso di un marchio. Per questo è bene pianificare al meglio azioni di questo tipo, che devono essere strategicamente studiate ed efficacemente tutelate dal punto di vista contrattuale. Analoga cautela si impone per l’impresa che intenda acquisire licenze di sfruttamento di proprietà industriale elaborate al suo esterno.

In grado di fronteggiare tutte le criticità di questa delicata materia grazie a una consolidata esperienza internazionale, noi di Jacobacci & Partners abbiamo sviluppato programmi di verifica delle licenze, fondamentali prima della firma, ma anche di tutte quelle attività che occorre implementare una volta conclusi i contratti. In questo modo, i professionisti possono accompagnare passo dopo passo il cliente, licenziante o licenziatario, lungo tutto il corso del rapporto di licensing.

I rischi

Chiunque decida di gestire in maniera autonoma un’attività di licensing o di cessione, senza che alcun professionista si occupi di tutta la procedura con le relative trascrizioni, rischia di mettere a repentaglio entrambe le parti contraenti. Pertanto, è sempre bene potersi rivolgere a una terza parte esterna che, competente in materia, sappia indirizzare al meglio le scelte di ciascuno.    

Le ultime novità

11

febbraio

2020

L'Industria della Gomma

Perché registrare un marchio o un modello?

Danilo De Lorenzo, Gianpiero Coccia Registrare un marchio o un modello può, in apparenza, sembrare una misura meno efficace per le imprese rispetto alla registrazione di un…

22

gennaio

2020

HA Factory

La contraffazione e gli strumenti per contrastarla

Un recente studio dell'EUIPO (European Union Intellectual Property Office) ha evidenziato come il fenomeno della contraffazione costituisca il 3,3% di tutto il commercio mondiale.…

img_blog_J&P_Riviste_NCF

18

dicembre

2019

Notiziario Chimico Farmaceutico

I brevetti alla prova dell'innovazione

Saper rispondere tempestivamente alle sfide poste dalle tecnologie emergenti è un fattore chiave nella gestione della proprietà intellettuale. Soprattutto nel business…