Cos’è la tutela del software?

Per tutela del software si intende la protezione di un insieme di informazioni memorizzate su un hardware e utilizzate da un sistema informatico per eseguire delle operazioni. La tutela del software, considerato nel suo complesso di algoritmi, codici di programma e interfacce grafiche, si avvale contemporaneamente di più strumenti, ognuno dei quali protegge un aspetto del programma.

  • Algoritmi: in quanto espressione di un procedimento di elaborazione o controllo avente un carattere tecnico, trovano naturale tutela in qualità di oggetto di un brevetto per invenzione.
  • Codici di programma: redatti nel linguaggio e nella forma di compilazione adottata dal programmatore, sono proteggibili ai sensi del diritto d'autore.
  • Interfacce grafiche e icone: progettate per comunicare con l’utente possono essere tutelate attraverso le normative riguardanti disegni o modelli.

I vantaggi

I vantaggi derivanti dalla tutela del software toccano tutte quelle imprese (piccole, medie o grandi) che li producono, oltre alla società che ne fruisce. Da una parte, infatti, le aziende possono contare su uno strumento che protegge non solo un insieme di algoritmi, codici e icone, ma anche un vero e proprio asset aziendale. D’altro canto, la tutela del software garantisce alla società che ne fruisce di proteggere uno strumento di progresso, necessario per accorciare i tempi e le distanze e migliorare la qualità della vita di ciascun utente. 

Dal momento che noi di Jacobacci & Partners assistiamo alcune delle maggiori aziende mondiali del settore, abbiamo sviluppato in questo ambito un’esperienza pluridecennale, che unisce alla competenza tecnica un costante aggiornamento, essenziale per interpretare le specificità legislative e giurisprudenziali di ogni Paese e per adeguarsi alle frequenti modifiche in atto.

I rischi

Non tutelare un software significa minare la posizione economica delle aziende produttrici, mettendo a repentaglio le idee e i principi che hanno dato vita al software. Il quale, come abbiamo già detto, rappresenta un vero e proprio asset aziendale.

Le ultime novità

11

febbraio

2020

L'Industria della Gomma

Perché registrare un marchio o un modello?

Danilo De Lorenzo, Gianpiero Coccia Registrare un marchio o un modello può, in apparenza, sembrare una misura meno efficace per le imprese rispetto alla registrazione di un…

22

gennaio

2020

HA Factory

La contraffazione e gli strumenti per contrastarla

Un recente studio dell'EUIPO (European Union Intellectual Property Office) ha evidenziato come il fenomeno della contraffazione costituisca il 3,3% di tutto il commercio mondiale.…

img_blog_J&P_Riviste_NCF

18

dicembre

2019

Notiziario Chimico Farmaceutico

I brevetti alla prova dell'innovazione

Saper rispondere tempestivamente alle sfide poste dalle tecnologie emergenti è un fattore chiave nella gestione della proprietà intellettuale. Soprattutto nel business…